Pubblicità

Quando…

Quando mi tocchi tu non è come quando mi toccano gli altri, capisci? Quando mi metti una mano sulla spalla, quando mi abbracci, quando mi accarezzi i capelli…mi sposti. E non perché tu sia particolarmente forte, anzi. Non so perché, ma mi sposti. Mi sposti dentro e ogni volta, con te, rischio di cadere.

Susanna Casciani

Estranei

Lui tornerà ad essere un estraneo dopo che avrete fuso le vostre vite in una sola, vi siete confidati i segreti più nascosti e avrete abbattuto il muro di qualunque pudore. Sarete due estranei anche se conoscete il ritmo del vostro sonno, i vostri odori, le vostre abitudini. Due estranei che si conoscono meglio di chiunque altro e le cui vite non si incroceranno mai più se non per caso. Alessandro Baricco

E …

Cosa possiedi?
Solo parole.
E cosa vuoi?
Occhi chiari inondati dalla meraviglia.
E poi?
Labbra consumate possedute dalla voglia.
Nient’altro?
Capelli lunghi scompigliati dalla passione.
E cosa ci farai?
Ci farò l’amore.
E dopo?
E dopo ancora.
P.H. Tilavuus